Via Lamarmora, 35 - 50121 Firenze     Tel. 055 575243 / 587724    e-mail: info@fiorentinaschool.it

Didattica e attività

LE FINALITÀ EDUCATIVE E SBOCCHI PROFESSIONALI

 

A seguito delle riforme introdotte in materia, a Settembre 2014 è stato inaugurato ufficialmente il Liceo Sportivo Fiorentina School che si aggiunge così all’offerta formativa del Liceo Scientifico Sportivo, giunto adesso al suo secondo anno di vita.

 

Entrambi i Licei si differenziano dagli altri corsi di studi tradizionali per il potenziamento delle scienze motorie sportive e per l’introduzione di materie come “Diritto ed economia dello sport” e “Discipline sportive”. A queste si affiancano quelle tipiche del liceo scientifico (matematica, fisica, scienze naturali, etc). Al superamento dell’esame di Stato verrà rilasciato rispettivamente il diploma di LICEO SCIENTIFICO AD INDIRIZZO SPORTIVO  e quello  di LICEO SCIENTIFICO OPZIONE SCIENZE APPLICATE AD INDIRIZZO SPORTIVO.

 

In entrambi i casi il piano di studi mira a formare sia gli sportivi professionisti (e non) sia i futuri professionisti dello sport: In ogni professione operante nei contesti sportivi è richiesto, oggi più che mai, un bagaglio di competenze specifiche acquisibili grazie a questo liceo che potrà poi agevolare il prosieguo universitario (Scienze Motorie, Sport e Salute; Scienza, tecnica e didattica dello sport; Scienza dell’attività fisica per il benessere; Scienze e Tecnologie del Fitness e dei prodotti della Salute…e tutti i corsi di laurea ad indirizzo medico, paramedico, scientifico e tecnologico).

 

Questi percorsi formativi aprono inoltre un ampio ventaglio di possibilità nello sport business, nel management dello sport, nel giornalismo sportivo e nelle professioni legali nello sport quali:

 

  • preparatori fisici esperti nella programmazione e nella conduzione dei programmi di allenamento;
  • esperti operanti nell’ambito di palestre, gruppi sportivi e centri di benessere, con competenze di natura multidisciplinare, finalizzate allo sviluppo e mantenimento del benessere psicofisico;
  • organizzatori e coordinatori di eventi sportivi agonistici e di tipo amatoriale e di attività fisica di carattere ricreativo, educativo, sportivo, in strutture pubbliche e private;
  • consulenti di società ed organizzazioni sportive, dirigenti, gestori di palestre e centri sportivi pubblici e privati;
  • consulenti per le strutture impiantistiche e dello sport sul territorio;
  • operatori nella comunicazione e gestione dell’informazione sportiva

 

 

PIANO DI STUDI

 

Questo il piano di studi del Liceo Scientifico a indirizzo Sportivo e del Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate a indirizzo Sportivo Fiorentina School. Le attività e gli insegnamenti sono obbligatori per tutti gli studenti.

 

Piano di studi del Liceo Scientifico a indirizzo Sportivo

 

Materie

1^ Biennio

2^ Biennio

5^ anno

1^ anno

2^ anno

3^ anno

4^ anno

Lingua/ Letteratura Italiana

 132

132

132

132

132

Lingua/ Cultura Straniera

 99

99

99

99

99

Storia e Geografia

 99

99

-

-

-

Storia

-

66

66

99

Filosofia

-

66

66

66

Matematica*

165

165

132

132

132

Fisica

 66

66

99

99

99

Scienze naturali**

 99

99

99

99

66

Diritto/Economia dello sport

-

-

99

99

99

Scienze motorie e sportive

99

99

99

99

99

Discipline sportive

99

99

66

66

66

Religione / Attività alternative

 33

33

33

33

33

Totale ore

 891

891

990

990

990

 

* con informatica nel primo biennio

 

**Biologia, Chimica, Scienze della terra

 

Piano di studi del Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate a indirizzo Sportivo

 

Materie

1^ Biennio

2^ Biennio

5^ anno

1^ anno

2^ anno

3^ anno

4^ anno

Lingua/ Letteratura Italiana

-

132

132

132

132

Lingua/ Cultura Straniera

-

99

99

99

99

Storia e Geografia

-

66

-

-

-

Storia

-

-

66

66

66

Filosofia

-

-

99

99

99

Matematica*

-

165

132

132

132

Fisica

-

66

99

99

99

Scienze naturali**

-

132

99

99

99

Disegno e Storia dell’Arte

-

99

66

66

66

Scienze motorie e sportive

-

99

99

99

99

Religione/ Attività alternative

-

33

33

33

33

Totale ore

-

891

924

924

924

 

* con informatica nel primo biennio

 

**Biologia, Chimica, Scienze della terra

 

 

ATTIVITÀ

 

Liceo Scientifico Scienze Applicate indirizzo sportivo

Quadro orario:

 

I ORA 8.10-9.10
II ORA 9.10-10.05
INTERVALLO 10.05-10.20
III ORA 10.20-11.15
IV ORA 11.15-12.10
INTERVALLO 12.10-12.15
V ORA 12.15-13.10
VI ORA 13.10-14.10

 

Discipline e Quadro Orario

 

Discipline Ore settimanali e annuali
I II III IV V
Religione 1 33 1 33
Italiano 4 132 4 132
Inglese 3 99 3 99
Storia e Geografia
Storia 2 66 2 99
Filosofia 3 99 3 99
Matematica 4 132 4 132
Fisica 3 99 3 99
Informatica 2 66 2 66
Scienze 4 132 4 132
Disegno 1 33 1 66
Ed. Fisica 3 99 3 99
30 30

Quadro Orario

Terza classe: dal lunedì al sabato dalle ore 8.10 alle ore 13.10/14.10

 

Con la nota del prot. n. 170 del 22 gennaio, il Ministero della Pubblica Istruzione ha comunicato che il liceo ad indirizzo sportivo potrà essere attivato solo dall’a.s. 2014/2015. Tale indicazione vale anche per le scuole non statali, ma quelle che hanno intenzione di “attivare in via sperimentale, secondo il piano dell’offerta formativa, l’indirizzo sportivo per l’a.s. 2013/2014, potranno fare riferimento a quanto previsto dall’art. 10, comma 1, lettera

c) del DPR 15 marzo 2010 , n. 89 (regolamento dei nuovi licei) che consente alle istituzioni scolastiche di utilizzare la quota del 20% del monte ore annuale, tenuto conto delle richieste degli studenti e delle famiglie.”

“Altra possibilità, – precisano dal Ministero – per attivare gli insegnamenti previsti dal liceo ad indirizzo sportivo, risiede nell’art. 10, comma 2, lettera c) del citato regolamento che consente alle istituzioni scolastiche di organizzare, attraverso il piano dell’offerta formativa, attività ed insegnamenti facoltativi coerenti con il profilo educativo, culturale e professionale dell’indirizzo sportivo.”

 

Obiettivi generali

I contenuti disciplinari e gli obiettivi specifici di apprendimento degli insegnamenti presenti nel piano degli studi del Liceo Sportivo sono quelli riportati nelle “Indicazioni nazionali” del corrispondente piano di studi del Liceo Scientifico. Nulla cambia dunque rispetto ai programmi di Lingua e letteratura italiana, Lingua e cultura straniera, Storia, Geografia, Filosofia, Matematica, Fisica, Scienze naturali. Rispetto al corso tradizionale, l’indirizzo sportivo ha inoltre delle specificità di contenuto, soprattutto nelle discipline caratterizzanti il corso.

 

Finalità trasversali

-Conoscere e saper utilizzare il lessico delle varie discipline;

-acquisire un metodo di studio induttivo e deduttivo;

-appropriarsi di una conoscenza critica dei contenuti e dei metodi al fine di un consapevole orientamento;

-saper cogliere i legami interdisciplinari e il profondo nesso tra cultura tecnico- scientifica e umanistica;

-acquisire una preparazione flessibile e organica

 

Area Linguistico-espressiva

Obiettivi Specifici di apprendimento

-Conoscere e comprendere gli elementi strutturali della lingua e delle va- rie forme di linguaggio;

  • saper leggere e comprendere un testo;
  • usare correttamente il linguaggio verbale, orale e scritto;
  • conoscere e produrre testi vari per tipologia, finalità, destinatario e situazione comunicativa ;
  • conoscere l’evoluzione della lingua e della produzione letteraria;
  • conoscere la lingua inglese nelle sue regole nozionali e strutturali, sia come lingua letteraria che nel linguaggio specifico;
  • saper affrontare un testo poetico o narrativo, individuarne gli aspetti storici e letterari e saperli presentare con discreta competenza linguistica;
  • saper orientarsi nell’affrontare un esame di Cambridge (PET – FIRST).

    Area Storico-sociale

  • Conoscere i principali avvenimenti, nel loro spazio-tempo, dalla preistoria al duemila, con particolare riguardo alle interpretazioni storiografiche e all’analisi dei documenti storici;
  • acquisire una mentalità scientifica nella spiegazione dei fenomeni storici;
  • partecipare consapevolmente alla vita pubblica;
  • conoscere l’ambiente storico e fisico come condizione e prodotto delle condizioni socio-culturali;
  • aprirsi alla dimensione problematica della realtà e del sapere.

    Area logico-scientifica

  • Conoscere i principali contenuti delle scienze matematiche, fisiche, chimiche e naturali;
  • formulare ipotesi interpretative dei fenomeni, individuando procedure di verifica e applicando in situazioni diverse quanto appreso;
  • sviluppare capacità intuitive e logiche, di attitudini analitiche e sintetiche;
  • formalizzare un testo individuando un percorso risolutivo;
  • comprendere la genesi del pensiero scientifico nella sua prospettiva storica.

    Area psico-motoria

    Attività pratica:

    • ampliamento delle capacità coordinative, condizionali ed espressive al fine di realizzare schemi motori complessi;
    • esercitazioni ai piccoli e grandi attrezzi per migliorare la destrezza generale;
    • esercitazioni individuali, in gruppo, in circuito;
    • test motori;
    • acquisizione dei fondamentali delle principali discipline sportive.Attività teorica:
    • il corpo umano e la sua funzionalità;
    • le implicazioni ed i benefici indotti da una attività fisica praticata in modo regolare;
    • i principi fondamentali di prevenzione per la sicurezza personale durante l’attività motoria in palestra, a casa e negli spazi aperti;
    • i principi generali di una corretta alimentazione e del suo utilizzo nell’ambito dell’attività fisica;
    • sport, regole e fair play;
    • salute, benessere, sicurezza, prevenzione;
    • principi di sociologia e psicologia applicati allo sport.

     

    Strutturazione dei percorsi

  • Programmazione collegiale;
  • piano di lavoro modulare, strutturato nel rispetto dell’organicità culturale, dei prerequisiti necessari da parte degli alunni e del loro stile di apprendimento individuati con prove d’ingresso e con test adeguati.

 

Progetti

  • Corso di recupero per gli alunni che sono in gravi o lievi difficoltà e di potenziamento per coloro che hanno già raggiunto una preparazione adeguata.
  • Incontri pomeridiani con i singoli docenti per gli alunni che devono sostenere l’Esame di Stato.
  • Orientamento universitario: incontri con rappresentanti di varie facoltà allo scopo di favorire una scelta consapevole.
  • Incontri, per fsce d’età, con esperti allo scopo di: educare alla pace, all’affettività, al rispetto dell’ambiente, alla legalità, alla cura della salute.
  • Progetto “Il Quotidiano in Classe” (guida ad una lettura ragionata)
  • Disponibilità a collegamenti con il Polo Scientifico di Sesto Fiorentino per lezioni-laboratorio e orientamento.
  • Gare di Archimede.
  • Laboratori e visite guidate ai musei e ai luoghi di interesse storico e culturale della città di Firenze in collaborazione con la Sovrintendenza.
  • Conferenze di carattere storico, letterario e scientifico.
  • Esperienze di chimica in laboratorio.
  • Partecipazione degli alunni, accompagnati e preparati dagli insegnanti, a spettacoli teatrali al Teatro della Pergola e al Teatro Puccini.
  • Preparazione in orario curricolare agli Esami Pet e First.
  • Corsi pomeridiani effettuati dai docenti del British Institute di Firenze.
  • Progetto Communicating Art in collaborazione con la Sovrintendenza alle Belle Arti. L’esperienza, già positivamente effettuata, coinvolge i ragazzi della III e IV in attività di guida turistica in lingua inglese presso il Museo di San Marco (vedi allegato)
  • Progetto alternanza scuola-lavoro rivolto agli studenti del triennio al fine di sviluppare esperienze formative diverse (vedi alleagto)
  • Progetto Eleos in collaborazione con la Venerabile Arciconfraternità della Misericordia di Firenze (vedi allegato)
  • Progetto Lectura Dantis (vedi allegato)

    Quadro orario:

     

    I ORA 8.10-9.10
    II ORA 9.10-10.05
    INTERVALLO 10.05-10.20
    III ORA 10.20-11.15
    IV ORA 11.15-12.10
    INTERVALLO 12.10-12.15
    V ORA 12.15-13.10
    VI ORA 13.10-14.10

    Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo

     

    Discipline e Quadro Orario

     

    Discipline Ore settimanali e annuali
    I II III IV V
    Religione 1 33 1 33 1 33 1 33 1 33
    Italiano 4 132 4 132 4 132 4 132 4 132
    Inglese 3 99 3 99 3 99 3 99 3 99
    Storia e Geografia 3 99 3 99 - - - - - -
    Storia - - - - 2 66 2 66 2 66
    Filosofia - - - - 2 66 2 66 2 66
    Matematica 5 165 5 165 4 132 4 132 4 132
    Fisica 2 66 2 66 3 99 3 99 3 99
    Scienze naturali 3 99 3 99 3 99 3 99 3 99
    Diritto/Economia dello Sport - - - - 3 99 3 99 3 99
    Scienze motoriesportive 3 99 3 99 3 99 3 99 3 99
    Discipline sportive 3 99 3 99 2 66 2 66 2 66
    TOTALE 27 27 30 30 30

     

    Orario scolastico:

    Biennio: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.10 alle ore 13.10/14.10 Triennio: dal lunedì al sabato dalle ore 8.10 alle ore 13.10/14.10

     

    A partire dall’a.s. 2014/2015 viene attivato il liceo ad indirizzo sportivo secondo quanto indicato dal Ministero della Pubblica Istruzione nella nota del prot. n.170 del 22 gennaio 2014.

    Il Liceo Scientifico ad indirizzo sportivo nasce in collaborazione con la Fondazione Scuole Libere e ACF Fiorentina. Le attività sportive curricolari ed extra curricolari sono affidate al gruppo Osa – Eduservices.

    Il Gruppo OSA nasce nel 2008 come ramo della Eduservices, società leader nel settore dei servizi Study Abroad a supporto di scuole ed università che accolgono studenti stranieri.

    L’impegno di OSA in questi anni si è concentrato sullo sviluppo di un programma sportivo per gli studenti delle università straniere in Italia.

    L’attività sportiva prevista dal piano di studi offre agli iscritti la possibilità di approfondire le discipline preferite ma anche di avvicinarsi alla conoscenza di tutti gli sport. Le attività sono organizzate e costruite per garantire massima qualità ed efficienza e per migliorare le prestazioni sportive di ciascuno studente-atleta tramite programmi personalizzati di allenamento e di condizionamento fisico sviluppati in base alle specifiche esigenze e caratteristiche di ogni ragazzo.

    Gli iscritti dunque ricevono una formazione di alto livello, dove il modello Fiorentina diventa un punto di riferimento sia per lo sviluppo sportivo che educativo.

     

    Obiettivi generali

    I contenuti disciplinari e gli obiettivi specifici di apprendimento degli insegnamenti presenti nel piano degli studi del Liceo Sportivo sono quelli riportati nelle “Indicazioni nazionali” del corrispondente piano di studi del Liceo Scientifico. Nulla cambia dunque rispetto ai programmi di Lingua e letteratura italiana, Lingua e cultura straniera, Storia, Geografia, Filosofia, Matematica, Fisica, Scienze naturali. Rispetto al corso tradizionale, l’indirizzo sportivo ha inoltre delle specificità di contenuto, soprattutto nelle discipline caratterizzanti il corso.

     

    Finalità trasversali

    -Conoscere e saper utilizzare il lessico delle varie discipline;

    -acquisire un metodo di studio induttivo e deduttivo;

    -appropriarsi di una conoscenza critica dei contenuti e dei metodi al fine di un consapevole orientamento;

    -saper cogliere i legami interdisciplinari e il profondo nesso tra cultura tecnico- scientifica e umanistica;

    -acquisire una preparazione flessibile e organica

     

     

    Area Linguistico-espressiva

    Obiettivi Specifici di apprendimento

    -Conoscere e comprendere gli elementi strutturali della lingua e delle va- rie forme di linguaggio;

    • saper leggere e comprendere un testo;
    • usare correttamente il linguaggio verbale, orale e scritto;
    • conoscere e produrre testi vari per tipologia, finalità, destinatario e situazione comunicativa ;
    • conoscere l’evoluzione della lingua e della produzione letteraria;
    • conoscere la lingua inglese nelle sue regole nozionali e strutturali, sia come lingua letteraria che nel linguaggio specifico;
    • saper affrontare un testo poetico o narrativo, individuarne gli aspetti storici e letterari e saperli presentare con discreta competenza linguistica;
    • saper orientarsi nell’affrontare un esame di Cambridge (PET – FIRST).

      Area Storico-sociale

    • Conoscere i principali avvenimenti, nel loro spazio-tempo, dalla preistoria al duemila, con particolare riguardo alle interpretazioni storiografiche e all’analisi dei documenti storici;
    • acquisire una mentalità scientifica nella spiegazione dei fenomeni storici;
    • partecipare consapevolmente alla vita pubblica;
    • conoscere l’ambiente storico e fisico come condizione e prodotto delle condizioni socio-culturali;
    • aprirsi alla dimensione problematica della realtà e del sapere.

      Area logico-scientifica

    • Conoscere i principali contenuti delle scienze matematiche, fisiche, chimiche e naturali;
    • formulare ipotesi interpretative dei fenomeni, individuando procedure di verifica e applicando in situazioni diverse quanto appreso;
    • sviluppare capacità intuitive e logiche, di attitudini analitiche e sintetiche;
    • formalizzare un testo individuando un percorso risolutivo;
    • comprendere la genesi del pensiero scientifico nella sua prospettiva storica.

      Area psico-motoria

      Attività pratica:

      • ampliamento delle capacità coordinative, condizionali ed espressive al fine di realizzare schemi motori complessi;
      • esercitazioni ai piccoli e grandi attrezzi per migliorare la destrezza generale;
      • esercitazioni individuali, in gruppo, in circuito;
      • test motori;
      • acquisizione dei fondamentali delle principali discipline sportive.Attività teorica:
      • il corpo umano e la sua funzionalità;
      • le implicazioni ed i benefici indotti da una attività fisica praticata in modo regolare;
      • i principi fondamentali di prevenzione per la sicurezza personale durante l’attività motoria in palestra, a casa e negli spazi aperti;
      • i principi generali di una corretta alimentazione e del suo utilizzo nell’ambito dell’attività fisica;
      • sport, regole e fair play;
      • salute, benessere, sicurezza, prevenzione;
      • principi di sociologia e psicologia applicati allo sport.

       

      Strutturazione dei percorsi

    • Programmazione collegiale;
    • piano di lavoro modulare, strutturato nel rispetto dell’organicità culturale, dei prerequisiti necessari da parte degli alunni e del loro stile di apprendimento individuati con prove d’ingresso e con test adeguati.

    Progetti

  • Corso di recupero per gli alunni che sono in gravi o lievi difficoltà e di potenziamento per coloro che hanno già raggiunto una preparazione adeguata.
  • Incontri pomeridiani con i singoli docenti per gli alunni che devono sostenere l’Esame di Stato.
  • Orientamento universitario: incontri con rappresentanti di varie facoltà allo scopo di favorire una scelta consapevole.
  • Incontri, per fasce d’età, con esperti allo scopo di: educare alla pace, all’affettività, al rispetto dell’ambiente, alla legalità, alla cura della salute.
  • Progetto “Il Quotidiano in Classe” (guida ad una lettura ragionata)
  • Disponibilità a collegamenti con il Polo Scientifico di Sesto Fiorentino per lezioni-laboratorio e orientamento.
  • Gare di Archimede.
  • Laboratori e visite guidate ai musei e ai luoghi di interesse storico e culturale della città di Firenze in collaborazione con la Sovrintendenza.
  • Conferenze di carattere storico, letterario e scientifico.
  • Esperienze di chimica in laboratorio.
  • Partecipazione degli alunni, accompagnati e preparati dagli insegnanti, a spettacoli teatrali al Teatro della Pergola e al Teatro Puccini.
  • Preparazione in orario curricolare agli Esami Pet e First.
  • Corsi pomeridiani effettuati dai docenti del British Institute di Firenze.
  • Progetto Communicating Art in collaborazione con la Sovrintendenza alle Belle Arti. L’esperienza, già positivamente effettuata, coinvolge i ragazzi della III e IV in attività di guida turistica in lingua inglese presso il Museo di San Marco (vedi allegato)
  • Progetto alternanza scuola-lavoro rivolto agli studenti del triennio al fine di sviluppare esperienze formative diverse (vedi allegato)
  • Progetto Eleos in collaborazione con la Venerabile Arciconfraternità della Misericordia di Firenze (vedi allegato)
  • Progetto Lectura Dantis (vedi allegato)

 

 

 

PDF SCARICABILI

 

Scarica i documenti di approfondimento:

 

 

 

STRUTTURE

 

IMG_8226

 

Queste le strutture a disposizione dei ragazzi per gli approfondimenti scolastici e per gli allenamenti sportivi.

 

  • Laboratorio di informatica.
  • Laboratorio multimediale.
  • Aula per audiovisivi.
  • Laboratorio linguistico.
  • Aula di Chimica attrezzata per esperimenti didattici con tecnico laureato.
  • Aula di Fisica con possibilità di assistere ad esperimenti eseguiti da un tecnico specializzato.
  • Aula Lavagna Interattiva Multimediale (LIM)
  • Biblioteca comprendente 60.000 volumi di testi antichi, moderni e contemporanei.
  • Residence “San Giovannino” per gli studenti che necessitano del servizio alloggio, con tutoraggio pomeridiano e servizio di guardiania notturna (con costo aggiuntivo)

 

 

CONSIGLIO DI ISTITUTO

COMPONENTI DEL CONSIGLIO D’ISTITUTO A.S 2017/2018
Componenti di diritto:
Comunità dei Padri Scolopi – Rettore della Comunità – Prof. P.Franco Graiff
Presidente Fondazione Scuole Libere : Dott. Fabio Fabbri
Direzione Scuole Pie Fiorentine: Sig.ra Alessia Paparella
Presidente Comitato A.Ge.S.C Scuole Pie Fiorentine: Sig.ra Valentina Murineddu Grassellini,
Delegata A.Ge.s.c.: Sig.ra Giovanna Pierini

Componenti eletti:
Dirigente A.C.F Fiorentina School : Sig. Roberto Trapassi
Coordinatore Didattico Nido d’Infanzia Sig.ra Bimbi Rachele Coordinatore Scuola dell’Infanzia: Sig.ra Sabrina San Paolo
Coordinatore Scuola Primaria : Sig.ra Antonella Morini
Coordinatore Didattico Scuola Secondaria di I Grado, Liceo Classico, Liceo Scientifico, Liceo Scientifico Sportivo:
Prof.ssa Laura Gallerani
Presidente Consiglio di Istituto: Sig.ra Lorenza Donnini Severi
Vice Presidente Consiglio di Istituto: Sig. Paolo Papini
Componenti genitori:
Nido d’Infanzia: Sig.ra Rossella Torretta Bonaccorso
Scuola dell’Infanzia: Sig.ra Benedetta Vitali Grossi; Sig.ra Silvia Ceccherini Bernardini
Scuola Primaria : Sig.ra Barbara Bronzini Garberoglio; Sig.ra Mayra Cinta Barazandeh
Scuola Secondaria I Grado: Sig.ra Gabriele Friedl, Sig. Giancarlo Caroti
Liceo Classico : Sig.ra Carmelina Summa Fittipaldi; Sig.ra Lorenza Donnini Severi
Liceo Scientifico : Sig. Paolo Papini, Sig.ra Giorgia Carosi Trenti
Liceo Scientifico Sportivo: Sig.ra Giusy Fiorello Berti, Sig.ra Benedetta Sernesi Toccafondi
Liceo Linguistico: Sig.ra Bess Melendez Becattini
Componenti alunni:
Liceo Classico : Aiazzi Cosimo, Passarelli Camilla
Liceo Scientifico: Della Lunga Lucrezia, Melani Luca
Liceo Sportivo: Gjmaraj Jurals, Viti Vittorio
Liceo Linguistico: Becattini Quentin J.
Componente insegnanti:
Nido d’Infanzia: Antonella Ciampi
Scuola dell’Infanzia: Sabrina Sanpaolo
Scuola Primaria:: Alessandra Spremolla
Scuola Secondaria di I Grado: Prof.ssa Gori Diletta, Prof.ssa Cinzia Domenici
Liceo Classico : Prof.ssa Elisa Negrari, Prof.ssa Erica Lorenzini
Liceo Scientifico: Prof.ssa Cecilia Ricci; Prof. Paolo Poma
Liceo Scientifico Sportivo: Prof.ssa Lara Milazzo, Prof. Filippo Gori
Liceo Linguistico: Prof.ssa Gabriella Caprile
Personale non docente:
Angela Grassi